Christmas Red, il nostro Natale rosso

Un Natale rosso. Christmas Red. Eccoci nuovamente qui, stavolta per raccontarvi del Natale. Sempre alla nostra maniera, si intende. Racconto più accompagnamento musicale. Colonne sonore scelte per una lettura emozionale e intensa. In questa seconda raccolta firmata dagli autori della nostra collana, cominciamo subito con un nuovo racconto di Marco Scaldini: Le consegne di Natale.Continua a leggere “Christmas Red, il nostro Natale rosso”

Fotografie post mortem

I ricordi passano e accade, alle volte, che il loro scorrere non lasci alcuna traccia dietro di sé. Incredibile a credersi, ma capita di poter dimenticare anche i volti un tempo considerati cari, di persone che amavamo perdutamente e che ora non ci sono più. L’amnesia di ciò che fu è un terribile evento cheContinua a leggere “Fotografie post mortem”

Halloween Stories, diciotto autori per diciotto racconti

Halloween is here! Per la notte più paurosa dell’anno abbiamo pensato ad una raccolta di storie che soddisfacesse il palato letterario delle più svariate tipologie di lettori. E quindi, eccoci qui! Ne abbiamo confezionati ben diciotto, ognuno diverso dall’altro. C’è quello breve e intenso. Quello dalle atmosfere e toni onirici. Quello provocatorio e grottesco. QuelloContinua a leggere “Halloween Stories, diciotto autori per diciotto racconti”

La convenzione “storica” che ispirò la storia di Airen

Nel prologo The Promise faccio cenno a una convenzione che i genitori di Anika e Airen stanno pensando di sottoscrivere per la minore delle loro figlie. Si tratta di una sorta di patto siglato tra i contadini di una terra, di un villaggio, e il signorotto borghese “padrone” delle terre in cui essi vivono. UnaContinua a leggere “La convenzione “storica” che ispirò la storia di Airen”

Alla scoperta di “Al di là della nebbia”: i personaggi.

Nella fase di preparazione, il racconto prevedeva quattro personaggi intorno ai quali sviluppare la storia, più un quinto cui affidare compiti di raccordo e sintesi. Alla fine ne abbiamo eliminato uno per fornire agli altri una caratterizzazione più approfondita. Edward Jenkins è un giovane avvocato rampante; ha avuto alti e bassi nella sua carriera maContinua a leggere “Alla scoperta di “Al di là della nebbia”: i personaggi.”

‘Pinot grigio a colazione’ inaugura Belle Époque Pink

Segreti in giallo si tinge di… rosa! Nasce ufficialmente oggi, con l’uscita della primissima pubblicazione, Belle Époque Pink, la sezione della nostra collana editoriale dedicata al genere rosa e alle mille sfumature che lo caratterizzano. Cosa cerchiamo? Chick lit, up lit, historical romance, erotic romance. Ma torniamo alla nostra prima uscita!Oggi siamo liete di presentarviContinua a leggere “‘Pinot grigio a colazione’ inaugura Belle Époque Pink”

Le tre T di Cremona

Dall’inizio di Ottobre potete trovare in ogni store, in entrambi i formati digitale e cartaceo, il primo libro dedicato alle indagini di Sorella Febe, una giovane e coraggiosa suora angelica che vive nella Cremona del Seicento. E se mai vi fosse venuta voglia di venire a vedere i luoghi di cui la nostra protagonista parla,Continua a leggere “Le tre T di Cremona”

Il Signore dei Piccioni e il ring della vita

La boxe mi ha sempre affascinato. Non da un punto di vista sportivo bensì cinematografico. Eh, già. Rientro anche io nella schiera dei fan di Rocky Balboa. Ma non solo. Negli ultimi anni, infatti, Hollywood ci ha regalato un buon numero di pellicole con al centro i combattenti in calzoncini colorati. Penso a “Southpaw” oContinua a leggere “Il Signore dei Piccioni e il ring della vita”

Impaginazione Cartacei

Cari Lettori Segreti, oggi parliamo di piccoli particolari interni. Non so se avete mai acquistato uno dei nostri cartacei ma alcune nostre pagine hanno dei piccoli particolari. Vi mostro qui di seguito qualche pagina degli ultimi libri. Ogni piccola pagina del testo, viene studiata, in ogni sua forma. La cura dei particolari, il tempo messoContinua a leggere “Impaginazione Cartacei”

The Promise: il prologo che mi stava aspettando

Diciamoci la verità: certe volte siamo davvero convinti che le cose debbano andare in un determinato modo piuttosto che in altro, come se il destino ci avesse riservato delle tracce che il più delle volte ci ostiniamo a non voler vedere. Quando alcune storie tornano e ritornano, ostinate, quando troviamo il modo e la viaContinua a leggere “The Promise: il prologo che mi stava aspettando”