Mrs Bigshop e la cura dell’anima

A noi piace il mistero. Questa è cosa risaputa. Chi ci segue e ci conosce lo sa bene. Ma amiamo anche la magia. E in particolar modo la magia di Mrs Bigshop.

Profumo di passato di Jane Rose Caruso è un racconto breve che numerosi tra voi avranno già letto. Chi non lo avesse fatto dovrà assolutamente recuperare.

Una storia diversa. Un mondo soffuso di bellezza e semplicità. E come una novella di Beatrix Potter, Jane Rose ci accompagna alla sua scoperta.

Molto prima di Miss Book. Quando tutto è cominciato. C’era Mrs Garnette Catharine Bigshop. Chi conosce e ha già letto Jane Rose Caruso sa bene di cosa parliamo.

Mrs Bigshop è la nonna di Miss Book, l’amatissimo personaggio protagonista di una prima serie di racconti. Una donna speciale, anche lei dotata della capacità di guarire l’anima, ma con la dolcezza di infusi e prelibati manicaretti.

Ma questa è un’altra storia. Appunto. Noi vi raccontiamo invece di Mrs Bigshop. Una giovane donna, bella e risoluta anch’ella, una erborista che cura i malanni dell’anima. Quando giunge a Beltory è sposa di Mr Stephen Scott Book.

<<…ogni maschio della famiglia Book sceglieva quasi sempre una donna della famiglia Bigshop. Erano entrambe vecchie dinastie, importanti e facoltose, anche se guidate da intenti diversi. I Book erano pragmatici e votati al lavoro, i Bigshop istintivi e dediti allo studio.>>

Beltory è un luogo senza tempo, incantato, tranquillo. E accoglie benevolmente la giovane coppia.

Garnette Catharine e Stephen sono profondamente innamorati l’una dell’altro. Poi una epidemia improvvisa costringe la giovane donna a una fuga frettolosa. Il marito la spinge a riparare presso la sua famiglia per salvarsi dalla furia degli abitanti della cittadina che la accusano della diffusione della terribile malattia che affligge la piccola comunità. Pregiudizi e diffidenza nei riguardi di una donna impegnata proprio a contrastare la diffusione del morbo.

Rifugiatevi nelle pagine di questa lettura.

Una storia d’altri tempi. Un tuffo nel passato il cui profumo reca con sé il fascino del mistero e della magia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...